Extra Brut Quinque

Franciacorta DOCG

Un esperimento unico, Quinque è infatti un Franciacorta frutto dell’assemblaggio di cinque diverse annate annate dello stesso spumante proveniente dagli appezzamenti di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino. Una prima edizione ottenuta dall’unione delle vendemmie del 2002, molto fresca, del 2003, più calda, del 2004, generosa, del 2005, particolarmente difficile, e del 2006, molto asciutta. Un Extra Brut da sole uve di chardonnay che rimane sui propri lieviti per un periodo di tempo particolarmente prolungato, da 60 a 72 mesi, prima delle consuete operazioni di sboccatura che precedono un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia di 6 mesi. Il Franciacorta DOCG Extra Brut “Quinque” di Uberti è uno spumante rotondo e finissimo, ricco di affascinanti dettagli, caratterizzato da un’intensità unica e da un finale di incredibile persistenza. Un Franciacorta da provare.

€ 150.00

Produttore Uberti
Denominazione Franciacorta DOCG
Vitigno Chardonnay
Gradazione 13,5% Vol.
Formato Magnum (1.5 lt)

Descrizione produttore

GLI UBERTI
Viticoltori dal 1793 in Località Salem a Erbusco Franciacorta
- Il meglio come tradizione-

Eredi di una dinastia di viticoltori in Erbusco sin dal lontano 1793, la nostra famiglia si è affacciata sulla moderna scena vitivinicola franciacortina intorno al 1980, quando, alla guida dell'azienda, subentrarono gli attuali proprietari G. Agostino Uberti e la moglie Eleonora, oggi affiancati dalle figlie Silvia e Francesca.
La Franciacorta all'epoca non era ancora diventata la zona vinicola che tutti oggi celebrano come una delle migliori aree produttrici di bollicine metodo classico e a quei tempi la nostra piccola realtà produttiva poteva contare su circa 9 Ha di vigna. Attualmente la nostra superficie vitata, in seguito alle acquisizioni di nuovi terreni ben esposti, è arrivata a 25 Ha.
Nel frattempo le cantine sono state ampliate e ristrutturate ottenendo così dei locali ben distinti per ogni tipo di lavorazione:pigiatura, vinificazione, conservazione, invecchiamento, affinamento, spumantizzazione.
Ad oggi la nostra produzione è di circa 180.000 bottiglie suddivisa tra Franciacorta e vini Curtefranca doc.
La nostra azienda ha come obiettivo principale la produzione di vini di qualità nel rispetto della tradizione, del territorio e dell'ambiente.
E' nostra convinzione che per ottenere un certo prodotto si debba iniziare dalla terra e dalla coltivazione dei vigneti.
Le nostre vigne sono situate in posizioni bellissime ben esposte, con terre drenanti e sassose, non usiamo né diserbanti né concimi chimici, lavoriamo l'interfila con attrezzi meccanici e a mano, effettuiamo una concimazione triennale con concime naturale (letame). Abbiamo convertito tutti i vigneti a coltivazione biologica; ciò per rispettare al meglio persone, ambiente e territorio.
Dal vigneto alla cantina: anche qui si applicano le tecniche tradizionali con uso di prodotti ridotto al minimo indispensabile.
La vinificazione avviene in contenitori di acciaio inox termocondizionati, in barriques e da qualche anno abbiamo inserito anche l'uso dei tini di rovere troncoconici da 30 Hl. cad.
I nostri vini evidenziano e rispecchiano le caratteristiche delle nostre terre. I nostri prodotti Francesco I, Magnificentia, Comarì del Salem e Sublimis si distinguono tra loro perché ognuno viene ottenuto con uve provenienti da appezzamenti diversi e ben distinti e da una permanenza sui lieviti variabile dai 30 ai 72 mesi.
Il Quinque, invece, ultimo nato nella famiglia dei Franciacorta, rappresenta le caratteristiche e le peculiarità di più appezzamenti e di cinque vendemmie.
Dopo l'operazione di remuage, si procede alla sboccatura. Da qui passa un ulteriore periodo di affinamento di 6 - 12 mesi prima della commercializzazione.
Quindi dalla vendemmia trascorre un periodo che varia dai 42 ai 144 mesi; non bisogna avere fretta!
Siamo convinti che ogni giorno ci sia qualcosa da imparare dalle persone che ci circondano; il traguardo non è mai raggiunto e per ottenere il meglio del meglio non si è mai arrivati. Noi cerchiamo di mettercela tutta.

INDIETRO